Notizie
Open Panel

Incontro con Ignazio Cutrò

Il giorno 25 novembre 2016, alcune classi del biennio della nostra scuola si sono riunite in aula magna per incontrare l’imprenditore edile Ignazio Cutrò, testimone di giustizia che ha rifiutato di sottomettersi alla mafia siciliana. 

All’incontro, Cutrò ha descritto la sua vita da quando è stato vittima per la prima volta dell’attentato mafioso in cui è stata incendiata la sua pala meccanica; egli l’ha poi riparata con cura e l’ha conservata come un simbolo della lotta alla mafia. Da allora, dopo la sua denuncia, lui e la sua famiglia vivono sotto scorta, con tutte le limitazioni alla libertà personale che ciò comporta. 

Ciò che ha colpito di più noi studenti è il fatto che lui non si ritenga un eroe, ma un semplice cittadino che ha voluto combattere per la giustizia, un italiano che non ha mai avuto ripensamenti  ma che ha continuato ad andare avanti nonostante tutto, forse più forte di prima. 

E’ stato molto commovente, infine, il ricordo del padre, il suo modello di vita: Cutrò ha più volte sottolineato che il suo obiettivo era diventare come lui, un uomo giusto che lavorava per non far mancare nulla alla sua famiglia e che aveva il sogno di ingrandire la sua azienda; Ignazio purtroppo non ce l’ha fatta, ma non per colpa sua. Ha fatto forse qualcosa di più importante: ci ha dato un esempio da seguire. 

                                                                                                                                                  Corazzari Beatrice, I CT

IMG_3744
IMG_3745
IMG_3746
IMG_3747
IMG_3748
IMG_3749
IMG_3750
IMG_3751
IMG_3752
IMG_3753
01/10 
start stop bwd fwd

Cosa si Studia al Mantegna

PROGETTI PON 2014-2020

Pannello Login

Per collegarsi all'area riservata

Giugno 2017
L M M G V S D
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo