Notizie
Open Panel

Viaggio a Monaco di Baviera

A partire dalla sistemazione nell’International Hostel, è apparso chiaro l’intento degli organizzatori di offrire uno spaccato di vita, storia e tradizioni di una importante capitale mitteleuropea.
La prima visita si è svolta nell’importante ed avanguardistica sede della BMW. Qui gli studenti hanno potuto osservare da vicino lo sviluppo di un brand di successo internazionale e del suo modo di rapportarsi al mercato. Se la tecnologia e l’avanguardia  hanno caratterizzato il primo giorno del viaggio, il secondo è stato interamente dedicato alla storia. La mattinata fredda e plumbea preannunciava il groviglio di emozioni contrastanti che tutti noi sentivamo avvicinandoci al campo di concentramento di Dachau. I mille interrogativi a cui abbiamo cercato di dare risposte non sono e non potranno mai essere soddisfatti, ma di sicuro poter toccare con mano la tragedia della shoa ed il dolore dell’oppressione ci ha toccato nel profondo.

La gioventù serba sempre in sé la voglia di vita, e gli studenti dell’ITAS hanno così rafforzato la fiducia che mai più  un essere umano possa considerarsi superiore ad un altro, e nella speranza che l’umanità del futuro sappia fondarsi sull’uguaglianza, il rispetto e la gioia dell’incontro della varietà umana.

Nonostante il magone, siamo così riusciti a consegnare alla memoria storica ciò che avevamo vissuto, e con discrezione, ci siamo inseriti nella tradizione limpida, gioiosa e cordiale che caratterizza il vero volto della Baviera.

L’arrivo alla  Hofbräuhaus, la più famosa birreria del mondo è stata carica di meraviglia e stupore. Le stupende sale piene di una festosa e variegata umanità, i sapori forti della cucina bavarese, la giovialità degli ambienti ci hanno regalato ore di sano svago.

Il pomeriggio è stato dedicato alle visite guidate del centro storico. Competenti e simpatiche guide ci hanno condotto nelle principali vie della città, scoprendo una bellezza inaspettata.

Dopo una passeggiata serale,  le gambe piene di stanchezza e il cuore colmo di emozioni sono state le sensazioni principali di una intensa giornata.

Il terzo giorno abbiamo visitato il Deutsches Museum, uno dei principali musei europei. Qui abbiamo potuto osservare da vicino diverse collezioni, un ventaglio di oggetti magistralmente raccolti e divisi per settori di interesse.

Nel pomeriggio, mentre un gruppo ha deciso di continuare la visita del centro città, un altro si è diretto alla Allianz Arena, l’avveniristico impianto sportivo ambita meta tra gli sportivi di tutto il mondo.

La serata ci siamo voluti regalare uno sguardo alla vita by night di Monaco, dove certo non mancano locali ed occasioni di divertimento.

L’ultimo giorno, dopo una mattinata dedicata allo shopping ai mercatini di Natale, avendo l’opportunità di osservare il famoso carillon del palazzo del comune; abbiamo ripreso il pulmann che, grazie al simpaticissimo Pietro, ci ha riportato nella nostra Mantova.

Prof. Mirko Rauso

Cosa si Studia al Mantegna

PROGETTI PON 2014-2020

Pannello Login

Per collegarsi all'area riservata

Ottobre 2017
L M M G V S D
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo